Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Polizia, Silp Cgil: «Sfiorata tragedia alla caserma di san Sabba»

I sindacalisti: «Gravi inadempienze rilevate nei lavori di ristrutturazione di anno fa. Rilevata anche la presenza di amianto nella struttura»

I rappresentanti Cgil del Sindacato dei lavoratori di Polizia diffondono un comunicato in cui si rende noto che «nel tardo pomeriggio di qualche giorno fa si è sfiorata la tragedia nella Caserma della Polizia di San Sabba. Dal soffitto del bagno adiacente alla mensa si è staccato un grosso frammento, di circa 3 mq, trascinando con sé anche parte del contro-soffitto sottostante. Fortunatamente tutto è accaduto poco prima dell'apertura serale della mensa».

Così commentano il Segretario Provinciale Silp Cgil Alfredo Costantini e il Segretario Regionale e Responsabile Lavoratori per la Sicurezza Silp Cgil Michele Tarlao: «La Segreteria Provinciale del Silp Cgil, per il tramite del proprio Rls (Responsabile Lavoratori per la Sicurezza), da tempo aveva denunciato (anche attraverso un corposo esposto alla Procura della Repubblica) le gravi inadempienze rilevate nei lavori di ristrutturazione di anno fa. Rilevata anche la presenza di amianto nella struttura, che era oltretutto priva dei certificati di collaudo».

«Si esprime preoccupazione - continuano i sindacalisti - per la sicurezza dei lavoratori che quotidianamente impiegano l'area interessata dal crollo (anche per gli uffici soprastanti) e permane il disappunto per il fatto che la Dirigenza della Questura non abbia, come di consueto, informato tempestivamente le Rappresentanze Sindacali dell'accaduto. Non è dato sapere - concludono -se sia stata effettuata una verifica statica o ci si sia solo limitati ad interdire l'accesso con delle semplici strisce di scotch da pacchi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia, Silp Cgil: «Sfiorata tragedia alla caserma di san Sabba»

TriestePrima è in caricamento