Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Beccati 22 bengalesi al confine sloveno con passeur rumeno

La Polizia di Stato di Trieste ha arrestato a Fernetti un passeur romeno, Florescu Razvan 25enne, nell’ambito di servizi straordinari di controllo del territorio. Fermati 22 immigrati irregolari bengalesi, riammessi in Slovenia

La Polizia di Trieste, a conclusione di un servizio di controllo straordinario del territorio avverso il fenomeno dell’immigrazione clandestina, ha tratto in arresto un cittadino rumeno, Florescu Razvan 25enne, per aver introdotto clandestini nel territorio nazionale.

A bloccarlo, nei pressi del valico di Fernetti, sono stati gli agenti della Squadra Mobile giuliana in collaborazione con personale del Reparto Prevenzione Crimine di Padova, appositamente inviato dal Ministero dell’Interno, e della IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. L’uomo attualmente si trova nel carcere di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre il furgone è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato era alla guida di un veicolo con targa rumena nel cui cassone  erano stipati ben 22 cittadini bengalesi, tutti molto giovani,  trovati accovacciati e particolarmente provati dal lungo viaggio. Al termine delle pratiche per l’identificazione, tutti gli extracomunitari sono stati riammessi in Slovenia, così come previsto dagli accordi bilaterali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati 22 bengalesi al confine sloveno con passeur rumeno

TriestePrima è in caricamento