Guida il furgone, ma è ubriaco: ritirata la patente a un autista professionale

L'uomo, un 61enne, è risultato positivo all'alcoltest dopo essere stato fermato dalla Polizia stradale

Un autista professionale guida ubriaco e viene denunciato: è successo ieri, giovedì 19 novembre alle 23:30 circa sul raccordo autostradale all'altezza di Padriciano. L'uomo, un cittadino ungherese di 61 anni, guidava l'autocarro di una ditta privata e la Polizia stradale si è insospettita notando l'andatura a zigzag del mezzo. L'autista è stato sottoposto al doppio alcoltest previsto per legge ed è risultato positivo, mentre per questa categoria di professionisti il tasso alcolemico consentito è 0. Gli è stata ritirata la patente e il mezzo è stato sottoposto a fermo cautelativo.

Guida a zig zag in scooter, poi rifiuta l’alcoltest: patente ritirata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento