Cronaca

Polizia stradale, intensificati i controlli nel week-end di Carnevale

Lo scopo è richiamare l’attenzione del mondo degli adulti alla massima responsabilità: secondo la rilevazione Aci-Istat, nel 2013 più di 12.000 ragazzi sotto i 14 anni sono rimasti feriti negli incidenti stradali

Nel fine settimana di Carnevale, dove maggiori saranno le occasioni di spostamento, la Polizia Stradale di tutto il Friuli Venezia Giulia intensificherà i controlli alla circolazione, concentrandoli in particolare sul corretto utilizzo delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per i bambini.

Se usate correttamente, infatti, le cinture di sicurezza riducono dell’80% la possibilità di morte o ferite gravi in caso di incidente.

Ed è importante indossarle anche nei brevi spostamenti e nei percorsi conosciuti, anche perché è nei centri urbani che si concentra la maggior parte degli incidenti stradali. A maggior ragione, vanno allacciate se gli airbag sono inseriti. 

Ma vi è ancora uno step da fare: è ancora troppo bassa la percentuale degli occupanti dei posti posteriori che indossa le cinture, in parte per mancata conoscenza che l’obbligo vale anche per loro, in parte perché si può pensare, erroneamente, che in caso di incidente i passeggeri posteriori siano maggiormente protetti rispetto a quelli anteriori.

In realtà in caso di impatto, se non si è bene assicurati, si corre il rischio di essere sbalzati fuori dal veicolo con conseguenze anche molto gravi.

Particolare attenzione sarà dedicata al corretto trasporto dei bambini, che secondo il Codice della Strada fino ad 1,50m di altezza devono viaggiare su seggiolini ed adattatori.

Lo scopo è richiamare l’attenzione del mondo degli adulti alla massima responsabilità: secondo la rilevazione Aci-Istat, nel 2013 più di 12.000 ragazzi sotto i 14 anni sono rimasti feriti negli incidenti stradali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia stradale, intensificati i controlli nel week-end di Carnevale
TriestePrima è in caricamento