Riqualificate e ripavimentate sponde di Ponterosso, Dipiazza: «Angolo di città ancora più bello»

I lavori sono stati avviati nell' aprile 2017

Con un semplice e informale incontro cerimoniale caratterizzato dalle parole del Sindaco Roberto Dipiazza, improntate a una grande soddisfazione e compiacimento «per il bellissimo lavoro svolto e per i risultati raggiunti che offrono oggi un colpo d'occhio del tutto diverso e molto bello ed efficace su questo angolo di città, già di per sé ammirevole, qual è lo storico Canal Grande o di Ponterosso, con la piazza e le chiese di Sant'Antonio Taumaturgo e di San Spiridione sullo sfondo», si sono “inaugurate” oggi le riqualificate e ripavimentate sponde di questa arteria acquea tanto breve quanto ricca di storia, cara a tutti i triestini e immancabilmente apprezzata (e fotografata) dai turisti.

I lavori, avviati nell'aprile 2017, progressivamente interessando, in successive fasi, l'intera via Bellini (fino a via San Spiridione) e due isolati della via Rossini cui si è aggiunto un terzo isolato inizialmente non compreso (tra le vie Roma e San Spiridione), si sono posti, dal punto di vista progettuale (come ben specificato nella esaustiva nota storico-tecnica stilata per l'occasione dall'Area Lavori Pubblici del Comune; allegata), più obiettivi, tra i quali in particolare il recupero della pavimentazione in masegni di pietra arenaria (utilizzando quelli originali presenti in loco, integrandoli con altri forniti dall'Autorità Portuale) e l'omogeneizzazione delle diverse quote altimetriche sussistenti tra le sponde, i diversi ponti e i marciapiedi, eliminando i gradini e posando lastre di arenaria nuova in luogo dei marciapiedi sottostanti gli edifici e in corrispondenza dei passaggi pedonali del Passaggio Joyce (detto Ponte Curto), di via Roma e via Filzi, e ciò anche per garantire un'uniformità di movimento alla viabilità ciclo-pedonale. Inoltre, sono stati eseguiti interventi sulle reti di servizio in sottosuolo (acqua, elettricità, illuminazione pubblica) a cura di AcegasApsAmga SpA. Il tutto con una spesa di 1 milione e 116 mila Euro.

Per la piena riuscita dell'opera il Sindaco Dipiazza, affiancato dall'Assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi, si è vivamente complimentato con i suoi esecutori, ovvero con l'Associazione Temporanea d'Impresa (ATI) costituita dalla Pertot Srl e dalla Rosso Srl, entrambe di Trieste, nonché con gli Uffici comunali e i tecnici competenti per la progettazione e direzione lavori (Responsabile Unico del Procedimento ing. Enrico Cortese, progettisti ing. Luca Folin e arch. Laura Visintin; direzione lavori ing. Luca Folin, geom. Edgardo Reggente e geol. Giorgio Tagliapietra) oggi tutti presenti sul posto !

«Un ottimo lavoro, di cui vi ringrazio a nome della Città e mio personale», ha detto Dipiazza rivolgendosi ai presenti, responsabili delle Ditte esecutrici e tecnici del Comune. «Un lavoro che ora proseguiremo in piazza Sant'Antonio Nuovo ma anche, dal prossimo mese, in piazza Libertà per attuare finalmente un progetto di ristrutturazione di questo fondamentale nodo della viabilità cittadina che attende ormai da 14 anni di venir realizzato. Volendo così andare anche a completare quel lungo “asse” funzionale, prevalentemente ciclo-pedonale, che collegherà la Stazione a piazza Venezia, passando per le zone più pregiate del centro storico che potranno così venir davvero e finalmente pienamente rivitalizzate».

Presente in loco anche l'Assessore al Commercio ed eventi correlati Lorenzo Giorgi che ha ricordato come la riqualificazione del Canale e la collocazione di un nuovo passaggio per oltrepassarlo (l'odierno “Ponte Curto”) trovino entrambe origine in due mozioni consiliari da lui presentate, ancora nel 2006 e poi nel 2010.

2018_15642stampa-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento