Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Il porto è ancora più “green”: al via l’intesa con Comune e Arpa

Ci saranno interventi di produzione di energia da fonti rinnovabili, efficienza energetica degli edifici portuali, mezzi di trasporto elettrici, interventi sulle infrastrutture energetiche portuali non efficienti

Sottoscritto oggi il protocollo d’intesa che definisce il rapporto di collaborazione tra Comune di Trieste, Arpa Fvg e Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, nell’ambito del progetto Green Ports.

Con la sottoscrizione dell’accordo sono stati condivise le azioni e le attività da attuarsi in ambito portuale per la riduzione degli impatti sull’ambiente derivanti dalle attività insediate. In particolare, è stato condiviso che l’Autorità di Sistema aderirà  alla procedura pubblica “Interventi di energia rinnovabile ed efficienza energetica nei porti - Green Ports” con interventi della seguente tipologia:

- Produzione di energia da fonti rinnovabili;

- Efficienza energetica degli edifici portuali;

- Mezzi di trasporto elettrici;

- Interventi sulle infrastrutture energetiche portuali non efficienti;

- Realizzazione di infrastrutture per l'utilizzo dell'elettricità in porto;

Il Comune di Trieste e ARPA FVG supporteranno l’Authority  nelle procedure autorizzative e nella realizzazione di sistemi di monitoraggio degli interventi.

“Il protocollo firmato con ARPA e Comune di Trieste è fondamentale per lo sviluppo di progetti collegati ai finanziamenti PNRR cosiddetti Green ports, ha dichiarato Zeno D’Agostino, presidente dei porti di Trieste e Monfalcone. “Vanno ad integrare le attività che noi come Autorità di Sistema dovremo garantire nei confronti del Ministero della Transizione Ecologica, e chiaramente prevedono una condivisione totale dal punto di vista dell'approvazione, della valutazione ambientale e dello sviluppo dei progetti con i referenti per la pianificazione urbanistica - il Comune - e per la parte di valutazione ambientale - Arpa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il porto è ancora più “green”: al via l’intesa con Comune e Arpa

TriestePrima è in caricamento