menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto Monassi: " se devo fare Investimenti devo Ragranellare i Centesimi. Ci Vuole un Cda al Posto del Comitato Portuale"

''Il modello dell'Autorita' portuale deve diventare piu' privatistico, i vecchi comitati portuali non riescono piu' a stare dietro ai ritmi di mercato, ci vuole un cda al posto del comitato''. E' la proposta del presidente dell'Autorita' portuale...

''Il modello dell'Autorita' portuale deve diventare piu' privatistico, i vecchi comitati portuali non riescono piu' a stare dietro ai ritmi di mercato, ci vuole un cda al posto del comitato''.
E' la proposta del presidente dell'Autorita' portuale di Trieste, Marina Monassi, alla vigilia dell'assemblea di Assoporti. ''La legge del 1994 - ha ricordato Monassi, interpellata dall'ANSA - era stata fatta bene, ha gestito un momento difficile, e ha dato anche fiducia ad alcuni operatori privati.
Ma ora sono passati vent'anni, e va fatto uno sforzo ulteriore.
Bisogna andare di piu' verso il privato, verso privati che investono, il modello di authority deve diventare piu' privatistico.
I vecchi comitati portuali non riescono piu' a stare dietro ai ritmi del mercato.
Non ho possibilita' di avere una gestione, e se devo fare investimenti su terminal che posso fare? Devo raggranellare i centesimi''.
Monassi, che guarda con soddisfazione ai dati di traffico che vedono il porto di Trieste in netta ripresa - fino a settembre i container hanno fatto registrare un +34% sul 2010, con 287 mila Teu - ha evidenziato che ''oggi il problema di un porto non e' piu' il piano delle opere, ma un piano industriale.

Ogni investimento - ha aggiunto - deve corrispondere a una resa, serve una nuova mentalita'''.
Secondo il presidente dell'autorita' triestina, serve dunque, oltre all'autonomia finanziaria richiesta da Assoporti, ''un nuovo modello: al posto del comitato portuale un cda snello con un comitato direttivo, come funzionano vari porti in Europa''.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento