rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Mobilità sostenibile

In Porto Vecchio una mostra e due convegni per illustrare ai triestini il progetto della cabinovia

“Carso - Porto Vecchio - Centro Citta': La Nuova Mobilita' Sostenibile a Trieste” si svolgerà nelle giornate 15, 16 e 17 dicembre 2021. Sarà un momento di ascolto, confronto e dibattito con la cittadinanza e con gli esperti del settore

“Carso - Porto Vecchio - Centro Citta': La Nuova Mobilita' Sostenibile a Trieste” è il titolo della presentazione del progetto, relativo alla realizzazione della cabinovia che sarà un momento di ascolto, confronto e dibattito con la cittadinanza e con gli esperti del settore - che si svolgerà nelle giornate 15, 16 e 17 dicembre 2021- presso l'Auditorium Generali e Foyer del Trieste Convention Center in Porto Vecchio, allo scopo di illustrare il progetto finanziato dal PNRR attraverso una mostra e due convegni, intesi come importanti occasioni di incontro e confronto con cittadini e professionisti del settore.

Un progetto di mobilità sostenibile

A tale proposito, il Sindaco Roberto Dipiazza ha dichiarato: “Questo progetto di mobilità sostenibile per Trieste oltre ad aver vinto importanti premi nazionali, è stato interamente finanziato dai fondi del PNRR a dimostrazione della bontà dell’idea progettuale che va nella direzione di una mobilità sostenibile, green e intelligente, come già avviene in diverse città nel Mondo e anche in Italia. Come ho sempre sostenuto vogliamo presentare questo progetto di fattibilità alla cittadinanza e alle categorie con la massima serietà e trasparenza, ma soprattutto basandoci su dati e fatti”.

"Questo strumento di mobilità rappresenta, infatti - ha aggiunto l’assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi -, una soluzione di trasporto sostenibile con particolare riferimento alla connessione tra il centro città, l’area del Porto Vecchio e l’altipiano carsico”. “Basta girare per l’Europa e il mondo e ci si può accorgere di come sempre più città all’avanguardia adoperino questa opzione - ha evidenziato l'assessore alle Politiche Finanziarie Everest Bertoli - Non ci piacciono i no a prescindere, le cose vanno spiegate e presentate”.

“Il progetto, che mira a risolvere in maniera efficace e sostenibile l'ormai annoso problema dell'accesso da nord alla città di Trieste - ha spiegato il direttore del dipartimento territorio, economia, ambiente e mobilita' Giulio Bernetti -, è stato redatto con il supporto di professionisti assolutamente esperti nel settore e applicando modelli e metodologie proprie e consolidate della pianificazione dei trasporti, basati su dati di domanda di mobilità completi e recenti (indagini svolte nell'ambito della redazione del PUMS), consentendo di effettuare approfondimenti specifici su tutti gli aspetti trasportistici ed economici relativi al progetto, come richiesto dal bando del Ministero. Oltre a ciò vi è un aspetto del progetto legato al turismo di particolare fascino. Si tratta ora di fare conoscere il progetto in tutti i suoi aspetti e di avviare un percorso di approfondimento, confronto e ascolto della cittadinanza”.

Come iscriversi

Per iscriversi e partecipare fino ad esaurimento posti è necessario essere in possesso del green pass e scrivere una mail a monica.goina@comune.trieste.it entro lunedì 13 dicembre 2021 alle ore 10.00

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Porto Vecchio una mostra e due convegni per illustrare ai triestini il progetto della cabinovia

TriestePrima è in caricamento