menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poste Italiane farà risplendere nuovamente le vecchie cassette sul Carso

L'operazione gestita da PI interesserà le cassette nel territorio dei comuni sotto ai 5000 residenti. Verranno riportate allo splendore del 1961, anno in cui venne installata la prima della storia in Italia

Le storiche cassette rosse delle Poste Italiane che dal 1961 arredano i comuni del territorio verranno restaurate e ridipinte. Le nuove installazioni sono state effettuate in diversi comuni e coinvolgeranno presto altre realtà del territorio provinciale di Trieste. "In linea con la sua missione sociale - si legge nella nota - infatti Poste Italiane ha avviato nelle aree dei piccoli comuni il progetto “decoro urbano” che prevede, tra le altre iniziative, la sostituzione e la manutenzione straordinaria delle cassette postali, per riqualificare lo spazio urbano". 

Solo nei comuni con meno di 5000 abitanti

L’intervento è parte del programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, e ribadisce la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. Interessati dall'operazione sono quindi Monrupino/Repen e Sgonico/Zgonik. 

L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento