Cronaca

Il postino suona sempre due volte, ogni due giorni: meno costi alle Poste

Il nuovo piano di riduzione costi delle Poste Italiane, volto a una politica di risparmio e contenimento degli sprechiverdrà i comuni con meno di trentamila abitanti e con densità di persone minore di duecento unità per chilometro quadrato, potrebbero subire una riduzione del servizio di consegna postale una volta ogni due giorni

In un'ottica di riduzione costi da parte di Poste Italiane già approvata dall'AGCOM, i cittadini del Friuli Venenzia Giulia residenti in comuni con meno di trentamila e una densità al disotto delle duecento persone per chilometro quadrato, forse vedranno ridursi la consegna della posta ogni due giorni. Questo sempre che Bruxelles non decida di fermare il nuovo piano.

Nella nostra regione saranno coinvolti circa 133 comuni su 216, con circa il 26% della popolazione. Una riduzione dei servizi che andrà probabilmente a minare la già precaria situazione dei piccoli centri abitati e spesso isolati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il postino suona sempre due volte, ogni due giorni: meno costi alle Poste
TriestePrima è in caricamento