Precipita dalla seggiovia: ferita una bambina triestina

Perde gli sci sulla seggiovia e, forse nel tentativo di recuperarli, si lascia cadere in un volo di sei metri. La bimba di otto anni ha riportato un trauma cranico ed è stata portata in elisoccorso all'ospedale di Udine

Perde gli sci sulla seggiovia e si lascia cadere per sei metri: una bambina triestina di otto anni finisce in ospedale con un trauma cranico. È successo ieri, domenica 6 gennaio alle 15 del pomeriggio sulle piste del Piancavallo, davanti agli agli occhi increduli di molti sciatori. La notizia si è diffusa in un rapido passaparola, per essere poi riportata dal Gazzettino. La piccola è stata portata in elisoccorso all'ospedale di Udine, era dotata di tutte le protezioni necessarie e il casco avrebbe limitato i danni. Stando alle testimonianze non sarebbe in pericolo di vita.

Triestino si ferisce in montagna festeggiando Capodanno

La tragica escursione dei due colleghi morti in montagna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

Torna su
TriestePrima è in caricamento