Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Precisazioni del Comune sull'Imu; L'Ater Paghera' la Stessa Cifra dell'Ici 2008...

In relazione alle dichiarazioni apparse sulla stampa in materia di IMU e ATER negli ultimi giorni e oggi (venerdì) in particolare, una definitiva precisazione si rende necessaria, anche in considerazione del fatto che su una materia prettamente...

In relazione alle dichiarazioni apparse sulla stampa in materia di IMU e ATER negli ultimi giorni e oggi (venerdì) in particolare, una definitiva precisazione si rende necessaria, anche in considerazione del fatto che su una materia prettamente tecnica e di non immediata comprensione le possibili strumentalizzazioni risultano purtroppo più facili ed è bene quindi fare un po' di chiarezza.

L'Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale con l'aliquota attuale verserà alle casse del Comune lo stesso importo di IMU che ha versato nelle casse municipali nel 2008 come ICI.

Questo è quanto conferma la Ragioneria del Comune di Trieste, che ha calcolato l'importo del pagamento sulla base dei dati che la stessa ATER ha fornito agli uffici comunali in sede di versamento dell'acconto dell'imposta effettuato a giugno 2012.

I vertici dell'ATER, nel calcolare le modalità di versamento del saldo dell'imposta e il conseguente importo, stanno applicando, come avvenuto in sede di acconto, una circolare Federcasa che indica all'azienda di disapplicare dall'aliquota determinata dall'Amministrazione (7,6 per mille) la quota di competenza dello Stato (3,8 per mille). "Dottrina" però non condivisa dalle Amministrazioni municipali.

La dubbia interpretazione della circolare di Federcasa è stata analizzata, all'inizio dell'estate, dagli uffici comunali e successivamente discussa anche con i vertici dell'ATER, i quali però hanno confermato di volersi attenere fermamente alla suddetta interpretazione.

L'Amministrazione comunale, che è bene ricordare opera a tutela dell'interesse di tutti i cittadini, ha fissato l'aliquota al 7,6 per mille proprio affinché l'ATER potesse sostenere per l'IMU la stessa spesa affrontata per l'ICI nel 2008, scegliendo così una soluzione di collaborazione fattiva e di sostegno al bilancio dell'Azienda. Si ribadisce pertanto che l'importo annuo pagato dall'ATER al Comune sarà pari a quello del 2008 grazie alla sensibilità dell'Amministrazione municipale che ha neutralizzato l'aumento dell'imposta derivante dall'incremento dei moltiplicatori della base imponibile passati con il Decreto Monti da 100 a 160.

La disinformazione messa in atto sull'importo che l'ATER deve al Comune di Trieste è funzionale quindi solo a creare panico in un momento in cui i cittadini e la nostra economia hanno invece bisogno di certezze e di fiducia nelle Istituzioni, le quali stanno facendo di tutto per mantenere inalterati i servizi ai cittadini in una situazione di riduzione delle entrate da trasferimenti da parte degli organi sovraordinati (Stato e Regione).

Se il bilancio dell'ATER non fosse in grado di far fronte alla spesa complessiva per l'imposta dovuta al Comune e allo Stato, e avendo l'Amministrazione comunale già fatto la sua parte, spetterebbe in tal caso alla Regione farsi carico dei bisogni finanziari della propria Azienda territoriale per l'edilizia residenziale.

Infine, in linea più generale, è opportuno ricordare che l'introduzione dell'IMU rappresenta per le Amministrazioni municipali una fondamentale fonte di entrate; ciò che vale anche e in primo luogo per lo Stato che attraverso questa imposta ha inteso reperire 19 miliardi di Euro, utili a realizzare l'obiettivo del risanamento perseguito dal decreto Monti-Salva Italia.

Per quanto riguarda il Comune in particolare, l'Imposta Municipale Unica, per quanto criticabile e impopolare, consente all'Amministrazione di mantenere inalterati servizi essenziali erogati ai cittadini e alla comunità (asili, scuole della prima infanzia, ricreatori, case di riposo, servizi sociali, manutenzione del patrimonio immobiliare ecc.).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precisazioni del Comune sull'Imu; L'Ater Paghera' la Stessa Cifra dell'Ici 2008...

TriestePrima è in caricamento