Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

La Prefettura di Trieste lo espelle dall'Italia, "beccato" a Vicenza: denunciato

Un giovane di 24 anni di nazionalità kosovara è stato fermato dai carabinieri della città berica nel pomeriggio di lunedì. Dopo il controllo è emersa la sua irregolarità sul territorio italiano. Rimesso in libertà

I carabinieri di Vicenza, nel pomeriggio di lunedì, hanno rintracciato e denunciato in procura per permanenza illegale nel territorio dello Stato, K.B, 24enne di nazionalità kosovara, domiciliato a Selvazzano Dentro (PD). L’extracomunitario è stato fermato durante un controllo di routine in strada Sant’Antonino a Vicenza. I militari dell’Arma, nel corso degli accertamenti, hanno appurato che l’indagato non aveva ottemperato all’ordine di espulsione dall’Italia emesso dalla Prefettura di Trieste nel novembre dello scorso anno.

Accompagnato presso il Comando Provinciale, al termine delle formalità di rito è stato rimesso in libertà; l’Autorità Giudiziaria berica valuterà i conseguenti provvedimenti da adottare nei suoi confronti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Prefettura di Trieste lo espelle dall'Italia, "beccato" a Vicenza: denunciato

TriestePrima è in caricamento