Cronaca

Poesia a Duino Aurisina: nasce il Premio Internazionale “Rainer Maria Rilke”

Online il bando che dà il via ufficiale alla rincorsa che designerà i primi vincitori 2021 del Premio. La Cerimonia di premiazione si terrà domenica 5 settembre a Duino

Duino Aurisina si dipinge di poesia con il Premio Internazionale “Rainer Maria Rilke”, iniziativa di Gruppo Ermada Flavio Vidonis in partenariato con Poiein APS, associazione organizzatrice del Premio “Franco Fortini”. La Cerimonia di premiazione si terrà domenica 5 settembre a Duino, borgo che grazie alla grandezza di Rainer Maria Rilke e delle sue Elegie duinesi “ama la poesia” e negli ultimi anni è impegnato nella diffusione della letteratura, grazie al festival Duino&Book.

Di primaria importanza per il territorio del Friuli - Venezia Giulia, regione al centro dell’Europa e della sua cultura, di vocazione internazionale per la volontà di lavorare sulle traduzioni di opere di poesia, il Premio è sostenuto dal Comitato d’Onore composto da Massimiliano Fedriga (Presidente della Regione Friuli – Venezia Giulia), Daniela Pallotta (Sindaco di Duino Aurisina), Dimitri Della Torre e Tasso (Principe di Duino), Paolo Petiziol (Console Onorario della Repubblica Ceca - per il Friuli Venezia Giulia e il Trentino Alto Adige), Nevenka Grdini? (Console Generale della Repubblica di Croazia a Trieste), Sabrina Strolego (Console Onorario d’Austria Trieste), Vojko Volk (Console Generale della Repubblica di Slovenia a Trieste), William Turner (Rettore UWC Adriatic - Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico ONLUS) e Massimo Romita (Presidente Gruppo Ermada Flavio Vidonis).

Il bando a la giuria

Il bando di concorso che dà il via ufficiale alla rincorsa che designerà i primi vincitori 2021 del Premio è stato pubblicato oggi ed è reperibile su Poiein.it e Poesiadelnostrotempo.it. La Giuria composta dai poeti Elisabeth Faller, Hans Raimund, Christian Sinicco e Mary Barbara Tolusso, prenderà in esame le opere di autori viventi in tutte le lingue, comprese quelle minoritarie, ma con traduzione in italiano, pubblicate in Italia dal 1 gennaio 2017 al 31 maggio 2021; sono previsti premi per la poesia inedita (scadenza 27 giugno 2021) e, per ricordare Dante Alighieri nel secentenario della morte, un contest online di video - performance attoriali di max 2 minuti su un'opera o parte di un'opera del poeta toscano, riservato a interpreti, poeti e attori emergenti, under 30 (scadenza 31 maggio 2021). Infine, quest’anno, il Premio intende approfondire i rapporti con la cultura di lingua tedesca nella categoria dedicata alla traduzione di raccolte di poesia inedite in Italia (scadenza 27 giugno 2021). L’opera vincitrice sarà pubblicata dall’editore Pietre Vive.

Poesia e conoscenza

Il verso “trasumanar significar per verba” di Dante, a cui viene dedicata la categoria dedicata ai giovani in questa prima edizione, dice che è impossibile esprimere ciò che va oltre i limiti dell’umano, ma l’esperienza diretta della “trasformazione”, attraverso la poesia della vita può condurre a fruire della “grazia” del conoscere. Anche la domanda di Rilke “Se pur gridassi, chi mi udrebbe dalle gerarchie degli angeli?”, nelle Elegie duinesi, si lega alla possibilità di esprimere la natura umana. Il desiderio di portare a conoscenza le opere dei poeti contemporanei e rispondere a queste domande, nutre questa prima edizione del concorso. Il pubblico, alla fine, potrà “udire” la poesia dei vincitori durante le giornate di Duino&Book e durante la Cerimonia di premiazione di settembre, dopo che, tra giugno e luglio, saranno selezionati i finalisti delle quattro categorie e designati i vincitori del I Premio Internazionale “Rainer Maria Rilke” Duino Aurisina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poesia a Duino Aurisina: nasce il Premio Internazionale “Rainer Maria Rilke”

TriestePrima è in caricamento