menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Aiello

Foto Aiello

Librerie, poeti e scrittori: "Reading" è l'ottavo numero di IES

Presentato nella splendida cornice dell'Hilton l'ottavo numero di IES dedicato alla lettura. Poeti, scrittori, intellettuali, vecchie e nuove librerie e molto altro rivelano la "parte più immateriale di Trieste". E anche la più magica.

Nella splendida cornice dell'hotel Hilton è stato presentato ieri 3 dicembre, "Reading" ("Leggendo"), l'ottavo numero di IES.  Presenti il Prefetto Valenti, il sindaco Dipiazza, gli assessori comunali Tonel, De Santis e Rossi, l'AD di HNH Luca Boccato e Lucio Gomiero di PromoTurismoFVG.

"Abbiamo raccontato Trieste attraverso il suo mare, le spiagge, il Carso. L'ultima nostra scommessa è stata la più difficile, ovvero raccontare la città attraverso la sua parte più immateriale - ha dichiarato il direttore Alfonso Di Leva, introducendo la presentazione -. Per "Reading" abbiamo interpellato poeti, scrittori e intellettuali per andare a riscoprire i momenti cristallizzati nelle loro opere". Così, tra le pagine di un numero ricco di foto meravigliose, illustrazioni che raccontano storie e parole che scaldano il cuore di turisti e non, spuntano nomi come Boris Pahor e Rumiz. Grande spazio anche alle antiche librerie che "trasmettono atmosfere uniche e che sono il privilegio di questa città". Infine, una parte dedicata alla città raccontata dai non triestini per capire come, nel tempo, l'abbiano scoperta.

Ies_03-12-19__Giovanni Aiello 7-2

Trieste si svela anche attraverso il passato che, come ha ricordato Di Leva, "non è nostalgia, ma un mezzo per il futuro". Presente quindi anche una sezione dedicata all'Hilton che, più che presentare l'hotel a quattro stelle, regala ai lettori un tuffo nella storia grazie alle immagini dell'epoca. E ancora pagine sull'enogastronomia, a rimarcare che l'identità passa anche per i prodotti tipici.

Gli interventi

Nell'ultimo numero anche un'intervista al sindaco Dipiazza che, nel corso della presentazione, ha voluto ringraziare Allianz per aver investito nella struttura ex Raz e per aver sostenuto diverse realtà del territorio, tra cui Pallacanestro Trieste . Il sindaco ha anche rimarcato il potenziale turistico di Trieste: "Aggiungiamo alla nostra città un marchio importante in un momento decisamente straordinario. Stiamo remando tutti verso lo stesso obiettivo ed è proprio questo che lo rende magico".

Leggi gli altri numeri di IES

Il testimone è quindi passato all'Assessore Tonel che ha ricordato la recente candidatura UNESCO di Trieste e quanto il turismo lettario sia in crescita: "Trieste ha costruito nei secoli è un patrimonio inestimabile e proprio per questo vogliamo far sì che questa città creativa, non consapevole di esserlo, si risvegli e sfrutti al meglio questa sua potenzialità".

Novità per IES

Fine anno intenso per il progetto editoriale Prandicom che ha annunciato un'importante novità: Giovanni Marzin è il nuovo Direttore di IES e andrà a sostituire Di Leva. Inoltre è stata resa pubblica anche la nuova partnership con il gruppo editoriale Citynews, di cui fa parte TriestePrima, e che porterà i contenuti della rivista sulla testata online triestina e sulle maggiori testate nazionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Addio a don Lorenzo Boscarol, diocesi isontina in lutto

  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento