menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presi ed Espulsi tre Georgiani Pronti a Mettere a Segno alcune Rapine in Citta'

La Polizia di Trieste ha denunciato, a conclusione di un lungo servizio di pedinamento nelle vie del centro cittadino , tre cittadini georgiani sospettati di far parte di una banda dedita a furti in appartamento ed esercizi commerciali. Una...

La Polizia di Trieste ha denunciato, a conclusione di un lungo servizio di pedinamento nelle vie del centro cittadino , tre cittadini georgiani sospettati di far parte di una banda dedita a furti in appartamento ed esercizi commerciali.

Una pattuglia della Squadra Mobile, ieri mattina, ha incrociato un'autovettura con targa tedesca e i poliziotti decidevano subito di seguirla. Per parecchie ore i tre cittadini stranieri hanno effettuato sopralluoghi nei pressi di abitazioni ed esercizi commerciali, in preparazione di un colpo da mettere a segno probabilmente nei prossimi giorni.

Verso il tardo pomeriggio l'autovettura si è avviata verso la periferia di Trieste e per evitare di perdere di vista i tre stranieri, i poliziotti hanno deciso di fermarla.

A bordo sono stati identificati due uomini e una donna e precisamente i cittadini georgiani T.M. del 1972, S,R, del 1977 e S.L. del 1979.

Tutti e tre gli stranieri sono risultati sprovvisti di passaporto ed in possesso solo di patente del loro paese; inoltre a bordo dell'autovettura, sulla cui proprietà sono in corso accertamenti con l'Interpol, sono stati rinvenuti due cacciaviti, tre coltelli multiuso e due tronchesi.

I tre stranieri sono stati denunciati per possesso di arnesi atti allo scasso e trattenuti per l'avvio della procedura di espulsione.

Questa mattina verranno accompagnati dalla Polizia in un Centro di Identificazione, per essere successivamente espulsi con imbarco su un aereo diretto nel loro pese di origine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento