rotate-mobile
Venerdì, 24 Giugno 2022
La protesta / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Piazza Unità d'Italia

Presidio degli artisti di strada contro il nuovo regolamento: "Ci stanno affossando"

Il presidio si terrà in piazza Unità sabato 28 maggio, contro la delibera del Comune che ha aggiunto maggiori restrizioni alle esibizioni nelle vie della città

Gli artisti di strada organizzano un presidio in piazza Unità contro la delibera del Comune che ha aggiunto maggiori restrizioni alle esibizioni nelle vie della città. La protesta, organizzata dal Comitato artisti di strada Trieste, si terrà sabato 28 maggio dalle 16 alle 18. Così gli organizzatori: "Con la recente approvazione di due delibere il comune di Trieste ha tolto a molti artisti di strada la possibilità di esibirsi in centro città. Sono stati ridotti i volumi concessi, dimezzati i tempi di esibizione ed eliminate diverse postazioni strategiche del centro. Inoltre questa decisione non ha coinvolto in nessun modo gli artisti di strada, i quali non sono stati informati delle nuove regole. Si tratta di un grosso danno alla vita culturale della città, al turismo e a gli artisti di strada, già duramente colpiti nel periodo di pandemia.
Con queste regole un’intera categoria, formata da giovani studenti, lavoratori precari e artisti professionisti rischia di essere definitivamente affossata".

Il Comitato chiede quindi il ripristino delle postazioni eliminate e revisione della mappa, la revisione dei volumi concessi e delle categorie acustiche, un dialogo permanente con l’istituzione e la revisione della piattaforma di prenotazione. Saranno presenti noti gruppi del territorio Triestino, come Zima Blue, The Holy Smog, Movimento Cumbiero, Collegio Memento Mori, Jurica, Refoli de Borgo, che condivideranno la propria testimonianza sull’arte di strada seguita da una breve esibizione. (Qui la pagina Facebook dell'evento).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio degli artisti di strada contro il nuovo regolamento: "Ci stanno affossando"

TriestePrima è in caricamento