menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Aiello

Foto Aiello

"Con le scuole chiuse non c'è futuro", continua la protesta per la didattica in presenza

Presenti in piazza Unità genitori, insegnanti e studenti: "andare a scuola è un diritto"

Anche nella mattinata di oggi, 23 gennaio, genitori, insegnanti e studenti sono scesi in piazza per chiedere la riapertura delle scuole superiori del Friuli Venezia Giulia. Il presidio è stato organizzato dal movimento nazionale "Priorità alla scuola", a pochi giorni dal respingimento, da parte del Tar, del secondo ricorso presentato da alcuni genitori contro l'ordinanza di Fedriga che ha imposto la didattica a distanza fino al 31 gennaio. Nel corso della manifestazione, un'insegnante di storia ha anche voluto tenere una lezione all'aperto sulle leggi razziali.

Foto Giovanni Aiello

WhatsApp Image 2021-01-23 at 18.15.51-2

WhatsApp Image 2021-01-23 at 18.15.36-2

index-2-12

index2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento