rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Il corteo del Primo maggio

Primo maggio di tensione: il corteo si apre e si chiude con gli scontri

I No green pass nel corteo per reclamare "libertà" e manifestare contro la certificazione verde. Scontri a San Giacomo e in piazza Unità. La pioggia calma gli animi.

È iniziato e finito con tensioni e scontri il corteo del Primo maggio, a cui hanno preso parte circa tre mila persone.
Un primo momento critico si è verificato a San Giacomo quando i no pass hanno bloccato l'avanzata dei manifestanti. Numerosi i cori contro le organizzazioni sindacali, colpevoli di non aver tutelato i contrari alla certificazione verde sul posti di lavoro.

Primo maggio, tensione a San Giacomo, scontri tra polizia e No Green Pass

Dopo che il corteo dei lavoratori ha deviato per via del Rivo, i no pass, al grido di "vergogna" e "fascisti", hanno tentato di raggiungerli ma sono stati respinti dai poliziotti in tenuta antisommossa. La protesta è quindi sfociata in uno scontro tra polizia e il gruppo dei contrari alla certificazione verde.

Quando la situazione si è calmata, il serpentone si è diretto in Largo Barriera, per poi percorrere via Carducci, piazza Oberdan, piazza Dalmazia, via Ghega, via Roma, via Valdirivo, corso Cavour, riva III Novembre e piazza Unità d’Italia, punto di arrivo.
Nel corso della sfilata non ci sono state particolari criticità.

Primo maggio di scontri, 20 segnalati, in arrivo denunce

Una volta giunti in piazza Unità, i No green pass hanno tentato di raggiungere il palco dove era in corso il comizio finale della segretaria confederale Uil Ivana Veronese, ma sono stati subito bloccati dalle organizzazioni sindacali che hanno formato un piccolo cordone. In quel momento la tensione è tornata ad alzarsi, dando vita a diversi scontri tra sindacalisti e i no pass. Solo l'improvvisa pioggia è riuscita a disperdere del tutto i manifestanti, svuotando l'intera piazza.

Corteo Primo maggio tra scontri e tensioni (Foto di Giovanni Aiello)



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo maggio di tensione: il corteo si apre e si chiude con gli scontri

TriestePrima è in caricamento