menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

Numeri allarmanti alla casa di riposo di via Molino a Vento. L'appello della titolare: "Abbiamo bisogno di aiuto, non sappiamo come coprire i turni di assistenza".

Su 40 tamponi sono 39 quelli positivi al Coronavirus. Sono questi i numeri allarmanti con cui deve fare i conti la casa di riposo di via Molino a Vento La Primula. "Non mi aspettavo un contagio così repentino, sembra una fiamma in un bosco secco. Eppure, per quanto possibile, abbiamo preso tutte le dovute precauzioni". A parlare è la titolare della struttura per anziani, Patrizia Malusà, che in questo momento si trova in quarantena, in attesa dell'esito del suo tampone: "Penso sarà positivo, ho pochi dubbi".

Iniziata l'evacuazione, anziani trasferiti dalla struttura a Trieste e a Grado

"Abbiamo iniziato a prendere provvedimenti ancora in tempi non sospetti - ha aggiunto -, anche perchè seguivamo molto lo sviluppo dei contagi in Lombardia". Una situazione drammatica, soprattutto perchè, tra i contagiati, oltre agli anziani, ci sono anche gli operatori: "La situazione è grave: abbiamo bisogno di personale. Cerchiamo qualsiasi genere di aiuto perchè non sappiamo più come coprire i turni di assistenza. Il distretto sanitario ci sta dando una mano, ma non è sufficiente" ha concluso la titolare.  Per chi volesse contattare l'azienda, può candidarsi inviando una email a laprimulatrieste@gmail.com


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ristrutturare

Superbonus 110%: i lavori necessari per richiedere l'incentivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento