Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

«Aiuto, siamo chiusi in un container»: 13 siriani soccorsi dalla Guardia costiera in porto (VIDEO)

La chiamata di soccorso è giunta alle 16.58 alla sala operativa della Guardia costiera: grazie alla triangolazione è stato possibile risalire alla posizione della cella del telefonino. I profughi erano chiusi da cinque giorni nel container proveniente dalla Turchia

«Aiuto, siamo chiusi in un container». In un inglese stentato si sono fatti capire e grazie alla bravura del personale della Guardia costiera operante in sala operativa sono stati tratti in salvo; si tratta di tredici profughi siriani che per cinque giorni hanno viaggiato all'interno di un container proveniente dalla Turchia: le loro condizioni erano ormai ridotte allo stremo, senza cibo, acqua e ormai anche senza aria.

Condizioni disumane quindi quelle in cui sono stati trovati dal personale della Guardia costiera e della Polmare: dopo l'"sos", il responsabile della sala operativa ha subito triangolato la posizione della cella telefonica da cui era partita la chiamata (grazie alla disponibilità delle compagnie telefoniche) e sono riusciti a scoprire la zona esatta del container che stava per diventare la tomba di tredici persone, tra le quali c'era anche una donna incinta.

Sul posto, insieme alle forze dell'ordine e ai Vigili del fuoco (che hanno aperto il container) è giunto anche il personale medico del 118 per i primi soccorsi.

Le indagini al momento hanno potuto accertare che il container in questione è giunto a Trieste ieri, lunedì 31 ottobre, sbarcato dalla nave "Un Marmara" presso l'area traghetti Samer (ormeggio 11). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Aiuto, siamo chiusi in un container»: 13 siriani soccorsi dalla Guardia costiera in porto (VIDEO)

TriestePrima è in caricamento