Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Progetto Ruah, sabato 16 maggio veglia a Trieste per le vittime dell'omofobia

L'iniziativa è organizzata da Progetto Ruah, gruppo ecumenico di cristiani omosessuali del Friuli Venezia Giulia e del Veneto orientale, dalla Chiesa Metodista di Trieste e dal gruppo FGEI (Federazione Giovanile Evengelica in Italia) di Trieste

«Sabato 16 maggio 2015, alle ore 20.30 a Trieste, Scala dei Giganti 1, si terrà una veglia per le vittime dell'omofobia e di ogni forma di discriminazione. L'iniziativa è organizzata da Progetto Ruah, gruppo ecumenico di cristiani omosessuali del Friuli Venezia Giulia e del Veneto orientale, dalla Chiesa Metodista di Trieste e dal gruppo FGEI (Federazione Giovanile Evengelica in Italia) di Trieste in occasione della giornata internazionale per la lotta all'omofobia, che si celebra il 17 maggio in ricordo della data in cui l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha cancellato  l'omosessualità dalla classificazione internazionale delle malattie». Lo riferiscono in una nota gli organizzatori.

«Il rifiuto dell'omosessualità - continua la nota - è tutt'oggi fonte di discriminazioni e violenza: in molti paesi viene punita ancora con la pena di morte e anche in Europa e nel nostro paese, nonostante un clima più aperto e rispettoso,  sono purtroppo ancora molti i fatti di cronaca che raccontano pregiudizi e violenza diffusa. Per questo nella veglia, a partire dal ricordo per chi ha sofferto a causa dell'omofobia, si pregherà per il superamento di ogni discriminazione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Ruah, sabato 16 maggio veglia a Trieste per le vittime dell'omofobia

TriestePrima è in caricamento