Cronaca

Prostituzione: 23enne tossicodipendente sfruttata per incontri sessuali, 3 gli indagati

Un giro da diverse centinaia di euro al giorno. La ragazza si prestava allo sfruttamento per poter avere gli stupefacenti di cui non riusciva a fare a meno

Tre indagati per sfruttamento della prostituzione di una giovane tossicodipendente, che acconsentiva per poter avere gli stupefacenti di cui non riusciva a fare a meno. Le indagini della squadra mobile hanno individuato due uomini (S. A. del 1986 e M. M. del 1987) ed una donna (F. M. del 1990) tutti italiani e residenti a Trieste. Triestina anche la ragazza, di 23 anni, che dopo diversi mesi (almeno fino allo scorso marzo) si è prestata allo sfruttamento, per poi decidere di collaborare con le autorità e denunciare le persone coinvolte.

Il gruppo aveva organizzato una vera e propria attività di marketing attorno alla giovane, in particolare S. A. non metteva a sua disposizione degli appartamenti in cui ricevere i clienti e inseriva su siti specializzati gli annunci con foto che la ritraevano nuda o in biancheria intima, fornendo un apparecchio telefonico dedicato ai contatti con i clienti.

Analoga la condotta di M.M. che procurava alla vittima i clienti, e di F. M., anch’ella dedita alla prostituzione, che fungeva da tramite per la consegna del denaro. Le attività investigative hanno anche documentato come gli indagati abbiano procacciato clientela per incontri sessuali di gruppo. Il giro di prostituzione gestito, che vede coinvolte oltre alle due donne sopra indicate anche una straniera del 1974, per come emerso in sede di indagini, avrebbe fruttato diverse centinaia di euro al giorno.

Nello sviluppo investigativo, sono state fondamentali le dichiarazioni della stessa giovane del 1994, la quale, ormai stanca della situazione di sfruttamento, ha fornito elementi di riscontro all’ipotesi investigativa, nonché particolari in ordine alle diverse responsabilità penali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione: 23enne tossicodipendente sfruttata per incontri sessuali, 3 gli indagati

TriestePrima è in caricamento