Cronaca

Protesta in Porto nuovo: Traffico Bloccato sulla Sopraelevata

Dopo la morte ieri di Valerio Colarich, gli operai vogliono più sicurezza. Istituita l'uscita obbligatoria in via Baiamonti A poco più 24 ore dalla tragica morte di Valerio Colarich, operaio rimasto schiacciato da tre sacchi di caffè in Porto...

Dopo la morte ieri di Valerio Colarich, gli operai vogliono più sicurezza. Istituita l'uscita obbligatoria in via Baiamonti

A poco più 24 ore dalla tragica morte di Valerio Colarich, operaio rimasto schiacciato da tre sacchi di caffè in Porto Nuovo, non si placano le polemiche legate alla sicurezza sul lavoro. Così, dopo lo sciopero di un giorno proclamato ieri all'unisono dai sindacati, oggi la protesta continua: gli operai hanno istituito dei blocchi davanti gli ingressi del Molo VII e Molo VII (foto di ieri) e fanno oltrepassare i valichi solo a piedi.

Inevitabile il formarsi di una lunga coda di tir lungo la Sopraelevata. Da poco, la Polizia Locale, intervenuta per dirigere il traffico, ha deciso di istituire l'uscita obbligatoria in via Baiamonti/via Svevo (per chi si dirige verso Trieste, mentre nell'altro senso non ci sono problemi per la viabilità).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta in Porto nuovo: Traffico Bloccato sulla Sopraelevata

TriestePrima è in caricamento