rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Il corteo

In centinaia alla protesta contro la guerra

Il corteo è partito intorno alle 18 da largo Riborgo. Cori contro la Nato, Mario Draghi, Giorgia Meloni e la gestione della pandemia

E' partito intorno alle 18 il corteo contro la guerra in Ucraina. Sono alcune centinaia le persone che hanno risposto all'appello del Coordinamento No Green Pass. La protesta, partita da largo Riborgo, è iniziata con cori contro la Nato,  la gestione della pandemia, Mario Draghi e Giorgia Meloni. I manifestanti sfileranno lungo corso Italia, via Imbriani, via Carducci, via Coroneo, foro Ulpiano, via Fabio Severo, via Ghega, via Roma, via Mazzini, via S. Spiridione. La manifestazione si concluderà in largo Riborgo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In centinaia alla protesta contro la guerra

TriestePrima è in caricamento