Cronaca

Protezione civile, mezzi Fvg Strade in zone terremotate per emergenza neve

Un aiuto concreto alle popolazioni delle zone colpite dal maltempo in Centro Italia con la Protezione civile del Friuli Venezia Giulia

Una serie di automezzi partirà nella serata di oggi, 18 gennaio, da Udine diretta a Montorio al Vomano (Teramo), in un'area già segnata dal terremoto dello scorso ottobre, che in questi ultimi giorni è stata sottoposta a fenomeni di carattere nevoso particolarmente intensi.

«Di fronte all'emergenza - ha sottolineato il presidente di Fvg Strade, Giorgio Damiani - ci siamo attivati immediatamente con i nostri mezzi per poter dare un contributo concreto, sia come società sia come Regione».

Nel dettaglio, Fvg Strade ha messo a disposizione due frese lancia neve, un furgone dotato di officina mobile, un altro furgone per il rifornimento, un autocarro gruato dotato di lama sgombero neve e di spargitore di cloruri, un fuoristrada, due autocarri con rimorchio per trasporto mezzi e un pala bobcat.

La disponibilità della Protezione civile, unitamente a quella di Fvg Strade, è seguita ad una richiesta della Commissione speciale di Protezione civile coordinata dalla Provincia autonoma di Trento.

Sempre sul fronte dell'emergenza neve, ieri è arrivata a Cessapalombo, Comune della provincia di Macerata presso il quale la Regione era già intervenuta dopo le scosse telluriche di quattro mesi fa, una squadra di volontari e due tecnici della Protezione civile regionale per effettuare alcuni interventi di manutenzione sui moduli donati dalla Danieli di Buttrio, oltre che per fornire un supporto alla popolazione a seguito delle attuali condizioni climatiche.

fvg strade terremoto-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione civile, mezzi Fvg Strade in zone terremotate per emergenza neve

TriestePrima è in caricamento