menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Progetto “soccorso alle persone con disabilità”: importante prova di avvicinamento dei Vigili del Fuoco

La prova ha riguardato una ventina di persone con varie disabilità, tutti utenti, a turno diurno, della sede dell’Anffas di Trieste

Nell’ambito del progetto “soccorso alle persone con disabilità” in data 13 aprile 2018, il personale Vigili del Fuoco del Comando di Trieste, ha effettuato un’importante prova di avvicinamento ad una ventina di persone con varie disabilità, tutti utenti, a turno diurno, della sede dell’Anffas di Trieste.
La prova, svolta in stretta collaborazione con i tecnici dell’Anffas, si è sviluppata in varie fasi di avvicinamento, da parte del personale dei Vigili del Fuoco, alle persone con disabilità, con l’obiettivo finale di riuscire a simulare una fase di evacuazione di tutti gli utenti presenti all’incontro, indossando il cappuccio di emergenza collegato all’autoprotettore.

La prova ha dato dei risultati soddisfacenti in quanto, a parte una prevista e capibile diffidenza iniziale per  l’attrezzatura di soccorso (cappuccio ed autorespiratore) da parte delle persone con disabilità, al termine dell’incontro la maggior parte degli utenti presenti è riuscita ad indossare e a simulare l’esodo in emergenza.
L’incontro è stato effettuato coinvolgendo utenti presenti presso la sede dell’Anffas di Trieste a turno diurno, persone quindi che, nelle ore serali e nei giorni festivi, abitano presso le loro abitazioni e non all’interno di strutture specialistiche già organizzate ai fini della sicurezza antincendio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento