Gite saltate a causa del virus, la scuola di Opicina: "Le quote verranno restituite"

A renderlo noto è Raffaella Novel, Dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo Altipiano che però puntualizza i retroscena. Le famiglie avevano preferito posticiparle a nuove date per "non privare i propri figli di una esperienza così bella"

foto tratta da Today

Le quote delle settimane bianche per le famiglie di Opicina verranno restituite ma dall'Istituto Comprensivio Altipiano arriva la puntualizzazione sui retroscena della vicenda. Dopo lo scoppio dell'emergenza sanitaria in provincia di Trieste e complice una situazione di generalizzata incertezza, i genitori avevano infatti preferito comunicare il desiderio di posticiparle, individuando nuove date. A precisarlo è la Dirigente scolastica dell'istituto Raffaella Novel, attraverso una nota inviata a Trieste Prima e successiva alla segnalazione pubblicata in questo articolo. 

Le parole della Dirigente

"Ben consapevole di quanto le quote dei viaggi di istruzione possano essere una boccata di ossigeno per delle famiglie in difficoltà - scrive la Novel - non posso non ricordare la determinazione con la quale le famiglie che forse ora rivendicano una, seppur legittima, restituzione delle quote, abbiano richiesto alla scrivente di spostare nella seconda metà del mese di marzo il soggiorno neve e le numerose giornate neve, affermando di non voler privare i propri figli di una esperienza così bella e attesa". 

Il bivio: posticiparle o la restituzione?

Nonostante gli sviluppi risultassero alquanto improbabili fin da subito, (il Dpcm aveva provveduto a sospendere i viaggi fino al 15 marzo) la Dirigente scolastica fa sapere di aver preso in considerazione la richiesta "prendendo personalmente contatti con le Agenzie coinvolte e formulando delle nuove date". Qui le famiglie si erano trovate di fronte ad un bivio, scrupolosamente sondato dalla Novel: preferire una "restituzione certa delle quote garantita dalla normativa" o perdere le quote in caso di slittamento? 

Gli aiuti per le famiglie

"Le famiglie si erano espresse come favorevoli all'effettuazione della gita in nuove date - scrive la Dirigente -, cosa di fatto impedita dal successivo DPCM". Proprio in tale occasione, fa sapere la Novel, "le famiglie con ISEE più basso avrebbero comunque usufruito di un contributo/aiuto economico della scuola", aiuto tradotto nell'assoluta "priorità per la restituzione delle quote".

La circolare è del 19 marzo

Le azioni rivolte a garantire il diritto-dovere all'istruzione degli alunni, puntualizzano dall'Istittuo Altipiano sono state "in questi ultimi mesi una assoluta priorità. Il mio Istituto ha già concesso quasi 40 tablet in comodato d'uso gratuito alle famiglie per l'effettuazione della Didattica a distanza (DAD) e altri 12 dispositivi acquistati con fondi MIUR saranno consegnati a breve (la circolare è già sul sito)". La circolare con la richiesta dell'iban "per procedere al rimborso non è che del 19 marzo - conclude la Novel - e molte mail con i dati utili stanno arrivando appena in questi giorni". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Focolaio in casa di cura ad Aurisina: 18 positivi a Pineta del Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento