menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Aggressione a Bari, Serracchiani: "Casa Pound si fa largo a sprangate sulla scena politica"

La deputata del Partito Democratico ha espresso preoccupazione dopo l'aggressione di alcuni manifestanti da parte di militanti del movimento politico neofascista. Sul raduno di Casa Pound a Trieste del 3 novembre prossimo: "Non sarà una semplice manifestazione ma una prova di forza"

"Dopo le aggressioni di Bari si manifesta sempre più chiaramente la natura di CasaPound, che è violenza giustificata da un'ideologia nazifascista". Le parole pesanti di accusa nei confronti del movimento politico neofascista sono della deputata Debora Serracchiani che ha rimarcato la preoccupazione del Partito Democratico per il raduno di CP a Trieste fissato per i primi di novembre.  "È legittimo essere preoccupati per l'annunciato raduno che CasaPound ha convocato a Trieste: temo che questo non sarà una semplice manifestazione ma una prova di forza, il culmine di una serie di eventi con cui i neofascisti si fanno spazio a sprangate sulla scena politica italiana". 

La deputata ha poi aggiunto l'appello rivolto al Governo.  "Abbiamo chiesto al ministro Salvini di riferire alla Camera". Sabato sera a Bari c'è stata un'aggressione a un gruppo di manifestanti da parte di un gruppo di militanti di CasaPound, dopo il corteo antirazzista.

"Chi si riconosce nella democrazia ha il dovere di opporsi e - ha concluso - le istituzioni di vigilare senza tentennamenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Vaccini a quota 134mila dosi, in arrivo l'accordo per l'esercito

  • Cronaca

    Covid in Fvg: balzo della percentuale, tra test e positivi è sopra l'11

  • Cronaca

    Usa un terreno a Campanelle come "discarica abusiva": 600 euro di multa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento