Raffica di multe: 200 euro per chi porta la spazzatura da Muggia a Trieste

Riaccese polemiche su differenziata a San Dorligo e Muggia. Bussani: «Sanzioni giuste, illecito consapevole e sbagliato. Porta a porta in costante miglioramento»

Raffica di sanzioni per i "trasfertisti della spazzatura", 200 euro di multa ai residenti nei comuni di Muggia e San Dorligo che hanno gettato i rifiuti nel Comune di Trieste. L'amministrazione comunale ha infatti predisposto un sistema di sorveglianza (appostamenti della Polizia locale e telecamere) per cogliere in flagrante coloro che, invece di procedere alla raccolta differenziata nel proprio comune, hanno scelto di gettare tutto altrove, soprattutto nei cassonetti di Borgo San Sergio. Una vera e propria violazione del regolamento comunale, segnalata da alcuni addetti di AcegasApsAmga.

L'evento ha prevedibilmente riacceso il dibattito sulla raccolta differenziata a Muggia e San Dorligo, che già aveva destato polemiche riguardo ai passaggi giornalieri e ai contenitori. Così ha commentato il vicesindaco di Muggia Francesco Bussani: «Chi ha adottato questo comportamento sapeva di commettere un'irregolarità, quindi le sanzioni sono più che corrette. Il nostro servizio di raccolta porta a porta ha incontrato alcune resistenze e il Comune si è sempre attivato per risolvere le criticità incontrate dai cittadini, quando segnalate. I problemi riferiti finora sono stati risolti e il sindaco Marzi ha sempre incontrato i rappresentanti del comitato "Sos porta a porta" ascoltando i loro suggerimenti. Non vedo quindi ragione per agire al di fuori dei regolamenti senza prima segnalare i disagi a chi può risolverli, e lo fa. Tenendo presente che una fase di assestamento è normale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire in fretta, i trucchi per accelerare il metabolismo

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

  • "Scambio di persona", spunta un'altra versione sull'aggressione a Muggia

  • Lite in via Carducci, intervento della Squadra Volante

  • Segnala il furto di una macchina a Montedoro, ma per il Direttore e la Polizia non v'è traccia

  • Pugno di ferro del Questore, giù la saracinesca del bar Moderno

Torna su
TriestePrima è in caricamento