Cronaca Riva Tre Novembre

Ragazzo in coma dopo lite sulle Rive: prognosi riservata e condizioni stazionarie

Il 23 enne romano che ha sbattuto la testa dopo aver ricevuto un pugno in faccia, è ricoverato in Rianimazione presso l’Ospedale di Cattinara

Il ragazzo romano di 23 anni che ha sbattuto la testa dopo aver ricevuto un pugno in faccia, è ricoverato in Rianimazione presso l’Ospedale di Cattinara. In una nota, l'azienda sanitaria comunica che "le condizioni sono stazionarie in un quadro di prognosi riservata". La lite aveva avuto luogo alle 3 di notte di domenica 14 ottobre sulle rive. All'arrivo dei soccorsi il ragazzo era stato trovato già in coma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo in coma dopo lite sulle Rive: prognosi riservata e condizioni stazionarie

TriestePrima è in caricamento