Cronaca Campo San Giacomo

Rapina in farmacia a San Giacomo: «Sono armato, dammi gli stupefacenti o ti uccido»

Attimi di paura questa mattina presto alla farmacia del dottor Alessandro Patuna quando un ragazzo in crisi d'astinenza ha minacciato una dottoressa per farsi consegnare non soldi, bensì sostanze stupefacenti. Indagini in corso da parte della Polizia

foto di Emanuele Esposito

Una rapina inconsueta e che per fortuna non ha portato con se feriti o peggio quella messa in atto questa mattina, mercoledì 2 novembre, nella farmacia di campo San Giacomo: un ragazzo «in crisi d'astinenza», altro, vestito di nero e con un cappello di lana, «molto determinato», si è avvicinato a una dottoressa al banco come per chiedere maggiore privacy per poi sussurrarle «ho un'arma in tasca, dammi gli stupefacenti o ti uccido».

Tutto questo davanti ai clienti presenti alle 9.30 e anche al titolare, il dottor Alessandro Patuna, che, inizialmente ignaro, ha anche cercato di allontanare il giovane che si era piazzato dietro il bancone: «Poco prima aveva tentato già di farsi dare le sostanze nell'altra farmacia di via dell'Istria, ma lì non c'era la persona che ha le chiavi della cassaforte. Non si tratta di un grosso danno economico - spiega Patuna -, più che altro ha sconvolto i miei lavoratori e la dottoressa vittima del gesto».

Quando la dottoressa è andata sul retro del negozio a prendere gli stupefacenti (morfina e simili, utilizzati per lenire le pene dei malati temrinali), è stato anche chiamato il 113, ma nonostante «l'intervento sia stato fulmineo, il ragazzo è riuscito a scappare». Sul posto, oltre agli operatori della Squadra Volante della Polizia, anche quelli della Scientifica: le indagini sono in corso. 

«Non è mai successo. Mi sento completamento sicuro - afferma poi il titolare della farmacia rapinata Alessandro Patuna -, di qui passa sempre la Polizia, siamo abbastanza protetti, sarà anche perché c'è molto movimento e inoltre abbiamo un sistema di telecamere. Oggi si è chiaramente trattato di un cane sciolto in crisi».

2nov16. rapina farmacia campo san giacomo-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in farmacia a San Giacomo: «Sono armato, dammi gli stupefacenti o ti uccido»

TriestePrima è in caricamento