rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Via Flavia

Anziani rapinati in via Flavia: legati, imbavagliati e malmenati dai malviventi

Episodio violento avvenuto lo scorso 25 agosto ma la notizia è trapelata solo ieri: circa trenta minuti di terrore per i due coniugi che si sono visti puntare una pistola in faccia. I due assalitori hanno portato via un bottino di circa 5 mila euro per poi far perdere le loro tracce

Trenta minuti di terrore per una coppia di anziani coniugi residenti in una villetta di via Flavia: lo scorso 25 agosto (la notizia è trapelata solo ieri) due rapinatori hanno fatto irruzione nella casa minacciando di due proprietari con una pistola.

Dopo averli legati a polsi e caviglie con il nastro adesivo, i due malviventi hanno chiesto loro di dargli tutti i gioielli e soldi, anche colpendoli per essere più convincenti. Poi hanno messo a soqquadro la casa in cerca di preziosi da portare via: alla fine il bottino è stato quantificato per circa 5.000 euro.

I due anziani, imbavagliati con il nastro adesivo, una volta che i rapinatori erano andati via, sono riusciti a chiamare i soccorsi. Sul posto sono giunti i Carabinieri che stanno svolgendo le indagini, secretate fino a ieri, sotto la direzione della Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani rapinati in via Flavia: legati, imbavagliati e malmenati dai malviventi

TriestePrima è in caricamento