Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Trebiciano

Rapinata a Trebiciano: coltello alla gola per un anello e un iPhone

L'episodio nella serata di venerdì 24 marzo: indagini dei Carabinieri

Accerchiata da due uomini e minacciata con un coltello alla gola. Attimi di paura che difficilmente scorderà la ragazza che ieri sera, venerdì 24 marzo, è stata rapinata a Trebiciano da due banditi stranieri che, dopo essersi fatti consegnare un anello e la borsetta con l'iPhone, si sono dileguati nel bosco che circonda il borgo carsico. 

La giovane, scossa, ha chiamato i Carabinieri che sono giunti con le "gazzelle" della Compagnia di Aurisina: le indagini sono in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata a Trebiciano: coltello alla gola per un anello e un iPhone

TriestePrima è in caricamento