Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Rapinatori Liberi in 24 Ore, la Polizia Pensava ad un'Evasione

Fermati dalla Polizia per sospetta evasione durante una perquisizione al campo nomadi di Trieste, a 24 ore dall'arresto per rapina aggravata e lesioni, hanno snocciolato sotto gli occhi increduli degli agenti i verbali di scarcerazione emessi dal...

Fermati dalla Polizia per sospetta evasione durante una perquisizione al campo nomadi di Trieste, a 24 ore dall'arresto per rapina aggravata e lesioni, hanno snocciolato sotto gli occhi increduli degli agenti i verbali di scarcerazione emessi dal Gip.
Gli agenti non hanno creduto alla coppia di etnia rom nemmeno davanti ai documenti ufficiali, arrendendosi all'evidenza solo dopo la conferma telefonica della segreteria del carcere. E mentre dalla radio di servizio della volante la voce del funzionario della casa circondariale ripeteva ''tutto in regola'', sul viso dei due pregiudicati si e' stampato un sorriso beffardo.
Si tratta di Cristopher Cari, di 31 anni, e del diciottenne Dylan Levacovich. Il primo e' agli arresti domiciliari nella sua roulotte, dove ha fissato la residenza, il secondo e' a piede libero.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori Liberi in 24 Ore, la Polizia Pensava ad un'Evasione

TriestePrima è in caricamento