Recuperato un corpo senza vita al largo della diga vecchia

Il cadavere di un uomo intorno ai 70 anni è stato trovato dal Nucleo Soccorso Subacqueo Acquatico dei Vigili del fuoco

Il cadavere di un uomo sui 70 anni è stato recuperato, dopo l’allarme lanciato da un diportista, nella mattinata di oggi, 10 agosto 2019, dalla squadra del NSSA (Nucleo Soccorso Subacqueo Acquatico) e dagli specialisti nautici del distaccamento del Porto Vecchio del comando provinciale Vigili del fuoco di Trieste, nello specchio acqueo antistante la diga vecchia, a Trieste, mentre galleggiava in un tratto di mare profondo circa venti metri. Sul posto anche la Guardia Costiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Va a sbattere contro un cassonetto, brutto incidente in strada di Fiume

  • La Slovenia fa dietrofront: le frontiere apriranno gradualmente

  • La giunta "riscrive" il calendario delle feste: la Liberazione sarà il 12 giugno

Torna su
TriestePrima è in caricamento