rotate-mobile
Cronaca

Regione, premi da 1500 a 2000 euro per i dipendenti

A marzo la distribuzione delle gratifiche. L'indennità di 11 euro per la mensa giornaliera invece non sarà più inclusa nella busta paga, sostituita con un ticket da 7 euro

Buone nuove per i dipendenti regionali: da marzo 2015 i dipendenti regionali riceveranno in busta paga i premi relativi al periodo 2011-13. In totale saranno circa 11 i milioni di euro che verranno distribuiti a tutti gli impiegati della regione (6 milioni riferiti per il 2011, 2,5 milioni circa per il 2012 e altrettanti per il 2013).

A ciascun dipendente verrà erogata, una tantum, una somma variabile dai 1500 a 2000 euro circa, a seconda della categoria di appartenenza (personale non dirigente), frutto della somma dei premi relativi appunto al 2011, al 2012 e al 2013.

Tali cifre però sono solo virtuali, in quanto nessun dipendente ha raggiunto il 100% degli obiettivi: saranno infatti erogati in proporzione a quelli raggiunti nel corso dei tre anni.

Nella medesima delibera, approvata dalla Giunta Serracchiani alcuni giorni fa, si fa riferimento anche alla questione buoni-pasto, argomento che già da diverso tempo sta alimentando la discussione: prevista infatti l'eliminazione dell'indennità mensa per i dipendenti (11 euro lori inseriti direttamente nella busta paga, che dunque andavano a fare cumulo anche per la pensione), sostituiti da ticket giornalieri a 7 euro netti

Secondo i conti effettuati dagli uffici competenti regionali, questa misura, comporterà una riduzione pari a metà della spesa complessiva: si passerà fa circa 5 milioni di euro a 2,5 milioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, premi da 1500 a 2000 euro per i dipendenti

TriestePrima è in caricamento