Cronaca Via del Toro

Regolamento di conti tra serbi e kosovari: indagano Polizia e Carabinieri

Già questa mattina un primo fermo della Polizia di Stato in via Battisti: un ragazzo vittima di un pestaggio forse inerente ai fatti di ieri sera. Dal racconto di un nostro lettore sembrerebbe che all'origine della rissa ci fosse un precedente pestaggio ai danni di tre ragazzini serbi di quattro giorni fa

foto del nostro lettore Giovani Bacaro

Restano molti dubbi e perplessità a riguardo della maxi-rissa di ieri sera in via del Toro, sulla quale indagano i Carabinieri intervenuti sul posto e la Squadra Mobile della Questura di Trieste, che questa mattina, intorno alle 12, ha preso in custodia un ragazzo vittima di un pestaggio e fatto salire a bordo di una Volante per condurlo presso gli uffici.

Non è stato ancora rivelato se si tratti di uno dei protagonisti di ieri sera, né se è in stato di arresto, ma potrebbe essere un punto di partenza per risalire alle dinamiche dei fatti di ieri sera e che hanno scaturito i commenti negativi dei triestini e politici.

Tornando a quelle che possono essere le cause della maxi-rissa, a quanto ci riferiscono dei lettori che conoscono alcuni dei protagonisti (senza  però trovare riscontro nelle parole delle forze dell'ordine) si tratterebbe di un regolamento di conti tra un gruppo di serbi e uno di kosovari: alla base dell'appuntamento ci sarebbe una rissa scaturita a Roiano quattro giorni fa, dove sarebbero rimasti feriti (in modo non grave e quindi senza intervento del 118 e forze dell'ordine) tre ragazzi di origine serba.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regolamento di conti tra serbi e kosovari: indagano Polizia e Carabinieri

TriestePrima è in caricamento