Cronaca

Parcheggiatori abusivi, accattonaggio, controlli anti Covid: 46 sanzioni dei Nis in dicembre

Tra le inosservanze rilevate dalla Polizia Locale: accattonaggio molesto, mancato rispetto delle norme anti Covid, immigrazione illegale, inosservanza del decreto di allonantamento del Questore, una denuncia per ricettazione con sequestro penale

Non solo controlli Covid ma anche perlustrazioni delle Rive contro i parcheggiatori e venditori abusivi, oltre al contrasto di fenomeni come accattonaggio molesto, immigrazione illegale e ubriachezza. Questo e altro nel report del Nucleo Interventi Speciali della Polizia Locale, attivo nella prevenzione e nel contrasto del degrado urbano con il supporto costante alle Guardie giurate. 46, in tutto, le sanzioni nel dicembre del 2020.

Il resoconto del mese di dicembre

• 18 sanzioni per accattonaggio molesto, tutte con il successivo inoltro al Questore per il decreto di allontanamento. In 5 casi si è proceduto con il sequestro dei proventi. Accertate in: via Battisti, largo Barriera vecchia, via Coroneo, galleria Fenice, piazza Goldoni, passo Pecorari, via Ponchielli, via San Francesco, piazza San Giovanni, via San Sebastiano;
• 15 sanzioni per mancato rispetto delle norme antiCovid: 12 per omesso uso della mascherina sull'autobus o all'aperto in luoghi frequentati; 2 a dei ristoratori che consentivano la consumazione sul posto, 1 per spostamento dopo le 22 senza valida motivazione;
• 3 denunce per immigrazione illegale;
• 3 denunce per inosservanza del decreto di allonantamento del Questore;
• 2 sanzioni per vendita senza licenza con sequestro della merce ed allontanamento, accertate in riva Mandracchio e portici di Chiozza;
• 2 con allontanamento per ubriachezza (piazza Hortis e piazza Garibaldi);
• 1 denuncia per ricettazione con sequestro penale;
• 1 per minzione in via del Collegio;
• 1 per esibizione in piazza della Borsa senza autorizzazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatori abusivi, accattonaggio, controlli anti Covid: 46 sanzioni dei Nis in dicembre

TriestePrima è in caricamento