Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Restauro di Villa Giulia. Le Foto prima e dopo. Costo 6 Mln di Euro

La presidente della Provincia di Trieste, Maria Teresa Bassa Poropat, unitamente agli assessori provinciali all’edilizia scolastica, Mariella De Francesco, e alla programmazione scolastica e diritto alla studio, Adele Pino, ha presentato ieri il...

La presidente della Provincia di Trieste, Maria Teresa Bassa Poropat, unitamente agli assessori provinciali all'edilizia scolastica, Mariella De Francesco, e alla programmazione scolastica e diritto alla studio, Adele Pino, ha presentato ieri il restauro di villa Giulia, palazzo ottocentesco di via Cantù, che ospiterà dal prossimo anno scolastico l'Istituto Tecnico Statale Grazia Deledda. (CLIKKARE PER INGRANDIRE LE FOTO)

"Con la ristrutturazione di villa Giulia - ha detto Bassa Poropat - nasce in quest'area un polo scolastico per gli istituti Volta, Deledda e Max Fabiani. La fase di progettazione è stata condivisa con la dirigenza scolastica al fine di ottenere un risultato pienamente rispondente alle esigenze qualitative e quantitative degli studenti. In un settore problematico come quello dell'edilizia scolastica, caratterizzato dalla cronica mancanza di risorse, la Provincia oggi consegna alla città un'opera come villa Giulia che offre spazi adeguati agli studenti, conserva il pregio e valorizza l'architettura dell'immobile e il parco.

L'intervento presenta allo stesso tempo soluzioni tecniche ed edilizie all'avanguardia, prima tra tutte l'incisiva riqualificazione energetica degli impianti". Le soluzioni di isolamento termico e di approvvigionamento energetico, anche grazie all'utilizzo di pompe di calore geotermiche fanno di villa Giulia un caso pilota nel settore impiantistico.

"Vista la novità del sistema - ha confermato Mariella De Francesco - l'amministrazione avvierà un periodo di monitoraggio dei consumi i cui risultati saranno resi pubblici". Al fine di perseguire l'obiettivo della sostenibilità ambientale è stato poi realizzato un sistema di recupero delle acque meteoriche che vengono convogliate in un deposito a servizio del sistema d'irrigazione degli spazi verdi.

"Con la ristrutturazione di questo immobile ed il trasferimento dell'istituto Deledda, a partire dal prossimo anno scolastico - ha quindi aggiunto Adele Pino - siamo in grado di completare un polo scolastico che risulta composto da tre istituti tecnici comprendenti indirizzi di studio del settore tecnologico che grazie alla contiguità potranno attivare tra di loro importanti sinergie. Il nostro obiettivo è quello di contribuire a potenziare nei giovani le competenze tecniche e scientifiche, infondendo il gusto per la ricerca per poter costituire un punto di forza per il sistema produttivo del nostro Paese".


I lavori hanno avuto un costo complessivo di 6.004.070,67 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restauro di Villa Giulia. Le Foto prima e dopo. Costo 6 Mln di Euro

TriestePrima è in caricamento