Al via il "maxi restyling" da 1,4 milioni delle vie Forlanini e Marchesetti

Per migliorare la viabilità e la sicurezza della zona. L’assessore Elisa Lodi ribadisce l’impegno del comune sul fronte della manutenzione della rete stradale comunale

“Con un investimento di 1,4 milioni di euro il Comune di Trieste sta realizzando un importante intervento di manutenzione, miglioramento di due importanti arterie cittadine come le vie Forlanini e de Marchesetti, confermando anche così la massima attenzione per la tutela della sicurezza di pedoni e automobilisti”. Lo ha ribadito l’assessore comunale ai Lavori pubblici Elisa Lodi intervenendo oggi (lunedì 16 novembre) in via Forlanini dove, con un investimento di 700 mila euro, si sta portando a temine un rilevante intervento che consentirà di riqualificare e migliorare la viabilità e la sicurezza della zona, mentre analoghi lavori sono stati avviati anche sulla via de Marchesetti.

Nuova carreggiata e nuovi marciapiedi

Assieme al direttore del Servizio Strade e Verde pubblico Andrea de Walderstein e al direttore dei lavori Luca Folin, l’assessore Lodi ha fatto il punto sulle opere stradali in corso di ultimazione e che hanno visto la realizzazione di una nuova carreggiata, nuovi marciapiedi e specifici attraversamenti pedonali protetti che consentiranno di migliorare fruibilità e sicurezza sulla via. Interventi analoghi, sempre nell’ambito del “bando periferie”, sono stati avviati anche lungo la via Marchesetti, con lavori di manutenzione straordinaria e risanamento in profondità della carreggiata o di singole corsie anche a tratti, per provvedere anche alla pavimentazione dei marciapiedi e predisponendo le opere edili per l’interramento delle linee di illuminazione pubblica. Saranno inoltre anche qui realizzati attraversamenti pedonali protetti con la creazione di un'isola centrale e lo sfalsamento degli attraversamenti delle singole corsie.

Asfaltature a Roiano e viale Miramare

Sempre per quanto riguarda le opere stradali, l’assessore Lodi ha confermato ancora che un altro intervento rilevante di asfaltature sta partendo a Roiano e in viale Miramare, mentre per un valore di 500 mila euro sono previsti e stanno andando in gara altri due lotti che consentiranno ulteriori interventi “a macchia di leopardo” alla rete viaria del centro e delle periferie (riguardando ad esempio via Battisti-Rive, tratto alto di strada del Friuli, vie Barbariga e Udine e in zona San Vito).

Gli interventi stradali lungo le vie Forlanini e Marchesetti sono lavori rilevanti per la zona di Rozzol-Melara e si completano con le opere già concluse sulla stessa rotatoria di via Marchesetti e ancora nella zona di Longera, con il nuovo parcheggio e il tratto pedonale di collegamento a Cattinara. Va ricordato ancora che sempre con il Bando periferie altre opere sono state portate a termine all’interno di Villa Revoltella e nell’antistante nuovo piazzale all’ingresso della Villa, mentre altri interventi riguarderanno la casa di riposo Bartoli e la scuola all’interno del complesso di Rozzol.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento