menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rigassificatore: il Punto dell'Assessore Comunale all'Ambiente Laureni

In relazione alla Conferenza dei servizi convocata venerdì 13 luglio dalla Regione Friuli Venezia Giulia per l'espressione dei pareri in merito alla domanda di autorizzazione integrata ambientale per il rigassificatore GNL presentata da Gas...

In relazione alla Conferenza dei servizi convocata venerdì 13 luglio dalla Regione Friuli Venezia Giulia per l'espressione dei pareri in merito alla domanda di autorizzazione integrata ambientale per il rigassificatore GNL presentata da Gas Natural, si forniscono alcune note di chiarimento.

In premessa si ricorda che il Comune di Trieste con delibera consiliare del 14.2.2012 ha espresso all'unanimità parere contrario al progetto definitivo del rigassificatore presentato da Gas Natural il 26.9.2011. Lo ha fatto per motivazioni tecniche, per le possibili implicazioni igienico-sanitarie dell'opera e per l'incompatibilità con gli indirizzi pianificatori della città e del porto che prospettano altri scenari di sviluppo.

Ciò detto, in merito alla riunione del 13 luglio, si fa presente quanto segue:

- la riunione è stata convocata per concludere la procedura volta al rilascio dell'AIA al rigassificatore (adempimento che spetta alla Regione), il cui ottenimento era stato richiesto da Gas Natural il 6.11.2009, e il cui procedimento è stato avviato dalla Regione il 26.10.2011. E' importante rilevare che il progetto allegato alla richiesta di AIA non coincideva con quello che, nel settembre 2011, Gas Natural ha presentato alla Regione per ottenere l'autorizzazione unica;
- il 14.3.2011 Comune e Provincia, che avevano già espresso con voto di consiglio il loro parere contrario sul progetto definitivo, sono stati convocati dalla Regione per esprimersi sull'AIA. Hanno ovviamente rifiutato di farlo su un progetto ormai superato, per cui la Regione ha scelto di richiedere a Gas Natural di integrare il vecchio progetto per riallinearlo con quello definitivo. Cosa che Gas Natural ha fatto nel maggio di quest'anno inoltrando una serie di aggiornamenti tecnici alla Regione e da questa trasmessi a Comune e Provincia, per completare l'istruttoria ed esprimere il parere di competenza in una seconda conferenza dei servizi (appunto quella di venerdì scorso);
- nella seduta del 13.7.2012 sono pertanto state trasmesse ed acquisite, ai soli fini AIA, le osservazioni di Comune e Provincia sul progetto "riallineato". Mentre la Provincia ha presentato una serie molto puntuale di richieste tecniche da trasmettere a Gas Natural, il Comune ha consegnato alla Regione una nota ufficiale in cui manifesta formale dissenso al rilascio dell'AIA per il terminale di rigassificazione GNL nella Zona Industriale di Zaule a Trieste. Nella nota si ribadisce che non è stato risolto nessuno degli elementi critici che avevano già portato al voto negativo in consiglio del 14.2.2012;
- tra agosto e settembre arriveranno dunque le ulteriori integrazioni di Gas Natural ai quesiti posti della Provincia, ma sopratutto sarà ufficializzato il parere del Comitato Tecnico Regionale (CTR) in esito alla valutazione sui rischi di incidente rilevante. Ci sarà inoltre il parere formale sull'AIA del Comune che, assieme a quello della Provincia, in sede di Conferenza dei servizi, verrà reso alla Regione cui spetta per legge di concedere (o negare) l'AIA medesima.
Il parere del CTR, i pronunciamenti sull'AIA e gli esiti della Conferenza interna dei servizi regionali saranno i prossimi importanti adempimenti da seguire con grande attenzione. Il Comune di Trieste, mentre garantisce la presenza e il massimo impegno sulla vicenda del rigassificatore, si augura di avere chiarito la sua posizione, eliminando dubbi e interpretazioni fuori luogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

social

Come cucinare una carbonara perfetta: la ricetta originale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: calano isolamenti e ricoveri, a Trieste 167 contagi

  • Cronaca

    Vaccini: sospese le prenotazioni per gli under 60

  • Cronaca

    La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento