Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Accusa Riccardi di "saltare la fila" per i vaccini ma sbaglia persona: sarà denunciato

Accusa pubblicamente il vicegovernatore su Twitter postando una foto, ma complice la mascherina e una vaga somiglianza scambia un medico per Riccardi, che risponde a tono "Ci vediamo in tribunale"

Una forte accusa pubblica su Twitter e un abbaglio che costerà caro al suo autore. La persona in questione ha infatti scambiato un medico, ritratto in foto mentre si vaccinava, per il vicegovernatore Riccardi, accusandolo di essersi fatto inoculare il siero prima del previsto approfittando della sua posizione. Il che è falso, poiché la persona fotografata il 27 gennaio è il dottor Tonizzo, somigliante vagamente al vicepresidente del Fvg per i capelli e gli occhiali, mentre la restante parte del volto è nascosta dalla mascherina.

"Un'ottima notizia! - ha twittato l'incauto commentatore rispondendo a un post di Riccardi sui vaccini - Ha prenotato anche lei assessore? Ah no, è vero, lei è passato davanti a tutti appena arrivati i vaccini".

"Su questa la denuncio", ha risposto l'assessore alla Salute, al che l'accusatore ha postato la suddetta foto, convinto di presentare la sua prova schiacciante: "Le posto un ricordo del 27 gennaio 2021".

"Fa bene - ha risposto Riccardi - Il dottor Tonizzo ritratto in foto mentre si sta vaccinando la saluta, io invece l'aspetto in tribunale, con tanto di certificato della mia anagrafe vaccinale".

F778CD4C-848A-4A90-A131-B892B39E3816-2

C4183F82-3352-40BD-9EE3-1A4E0FD98598-2

52ECC5EA-D8B6-4EF0-BF11-CBB3470B904A-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusa Riccardi di "saltare la fila" per i vaccini ma sbaglia persona: sarà denunciato

TriestePrima è in caricamento