Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Vendita ex caserma di Tarvisio: confermata assoluzione per Riccardo Illy e la sua giunta

Rigettato l'appello presentato dalla procura regionale del Friuli Venezia Giulia

È stata confermata dalla Corte dei Conti, con il rigetto dell'appello presentato dalla procura regionale del Friuli Venezia Giulia, l'assoluzione dell'ex presidente Riccardo Illy e della Giunta da lui presieduta nella causa sulla contestazione di danno erariale in merito alla vendita a prezzo ridotto dell'ex caserma della Guardia di Finanza di Tarvisio (Udine).

La Procura regionale infatti in primo grado aveva citato in giudizio l'esecutivo, stimando un presunto danno erariale in 194 mila euro, reputando il prezzo di vendita della caserma eccessivamente basso. L'assoluzione in primo grado arrivava nel 2010, mentre lo scorso 28 dicembre quest'ultima è stata confermata con il rigetto d'appello della procura.
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita ex caserma di Tarvisio: confermata assoluzione per Riccardo Illy e la sua giunta

TriestePrima è in caricamento