Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Aveva rubato un computer da minorenne, arrestato a Fernetti 14 anni dopo

Il 32enne viaggiava a bordo di un autobus di linea proveniente dalla Spagna. Era responsabile di un furto commesso nel 2007 a Milano

I Carabinieri del Radiomobile di Aurisina, nel corso di un servizio di retrovalico, hanno rintracciato un ricercato straniero in transito a Fernetti.

L'uomo, un 32enne rumeno, viaggiava a bordo di un autobus di linea proveniente dalla Spagna. I militari hanno proceduto al controllo dei passeggeri accertando che lo straniero era destinatario di un ordine di carcerazione in quanto responsabile del furto di un computer commesso nel 2007 a Milano. Lo straniero, all’epoca dei fatti minorenne, era stato scoperto ma dopo qualche giorno in un centro di accoglienza per minori aveva fatto perdere le proprie tracce, rendendosi irreperibile.

I Carabinieri di Aurisina lo hanno arrestato e portato al Coroneo, dove sconterà 3 mesi di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva rubato un computer da minorenne, arrestato a Fernetti 14 anni dopo

TriestePrima è in caricamento