menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Richiedenti asilo: al via progetto di cooperazione interregionale per sostenere l'integrazione

Gli strumenti prevedono l'avvio di percorsi di integrazione efficaci e personalizzati e il rafforzamento del ruolo degli operatori coinvolti nei processi di accoglienza

Creare strumenti politici efficaci per sostenere l'inclusione, l'integrazione e la coesione dei richiedenti asilo attraverso la cooperazione interregionale.
È questo l'obiettivo del progetto "Inside Refugees - Inclusive Social Integration and Development of Employment for Refugees" a cui la Regione con la propria Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università ha deciso di aderire nell'ambito del III bando di finanziamento del programma Interreg Central Europe.

Il progetto si rivolge ai richiedenti asilo e protezione internazionale e propone l'attivazione di processi virtuosi di innovazione sociale che inneschino cambiamenti positivi nella possibilità di inclusione di ciascun migrante.
Gli strumenti prevedono l'avvio di percorsi di integrazione efficaci e personalizzati e il rafforzamento del ruolo degli operatori coinvolti nei processi di accoglienza.
Le attività si articolano nel campo dell'educazione e della formazione, dell'occupazione lavorativa, della prevenzione del disagio sociale e della discriminazione.
Capofila del progetto è la Provincia autonoma di Trento, mentre i partner includono, tra gli altri, Ince Fvg e la Caritas Friuli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento