menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Lecce a Fernetti: richiedente asilo riportato alla frontiera

L'uomo, un 30enne pakistano, ha fatto richiesta d'asilo sia in Italia che in Slovenia. Come previsto dalla Convezione di Dublino, è stato trasferito nel primo Paese dove ha presentato domanda.

Nella giornata di ieri, 9 aprile, i poliziotti della Divisione immigrazione della Questura di Lecce, hanno accompagnato presso l’ex valico di frontiera terrestre di Fernetti, in provincia di Trieste, un 30enne pakistano. Era giunto a Lecce nel maggio del 2018, richiedente protezione internazionale.

Dai sistemi informatici, però, è emerso come avesse già presentato istanza identica nell’aprile del 2018 in Slovenia. Pertanto, come previsto dalla Convezione di Dublino, la Questura di Lecce ha avviato la procedura con il Dipartimento delle libertà civili per il trasferimento del cittadino pakistano nel primo Paese dove ha presentato domanda di asilo politico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Guida

Ancora sole ma minime fino ai 4 gradi: il meteo per domani 9 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento