menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Richiesto fallimento per la Depositi Costieri Trieste: 30 milioni di debito accumulati

La società era già stata interdetta dalla prefettura il 10 gennaio per il sospetto di infiltrazioni mafiose

Oltre 30 milioni di euro di debito sono stati accumulati dalla Depositi Costieri Trieste verso l'Agenzia delle dogane. Lo rende noto il Tgr Fvg: la società non è più in grado di far fronte alle spese per insolvenza di debiti e il 10 gennaio era già stata interdetta dalla prefettura per il sospetto di infiltrazioni mafiose, infatti alla richiesta di fallimento si sono associati anche gli amministratori straordinari nominati dal Prefetto. La notizia è arrivata in data 24 gennaio nel corso dell'udienza prefallimentare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento