Il ricordo di Giorgio Cociani e dei Figli delle stelle durante la benedizione degli animali (FOTO)

Il presidente del Gattile di Trieste, recentemente scomparsi, è stato ricordato in una lettura dell'attore Francesco Gusnitta, mentre i bambini del coro "Piccolo coro per un amico", diretto dalla maestra Aglaia Merkel, hanno cantato una canzone in ricordo dei due poliziotti

Quest'anno la tradizionale benedizione degli animali in piazza Sant'Antonio Nuovo si è svolta nel segno del ricordo di Giorgio Cociani, presidente del Gattile di Trieste, recentemente scomparso per una fatale caduta in Costa dei Barbari. Inoltre quest'anno San Francesco coincide con una triste ricorrenza: il primo anniversario della morte degli agenti Rotta e Demenego. Si è voulto, in questa circostanza, ricordare queste persone che molto hanno significato per la città: Giorgio Cociani è stato ricordato in una lettura dell'attore Francesco Gusnitta, mentre i bambini del coro "Piccolo coro per un amico", diretto dalla maestra Aglaia Merkel, hanno cantato una canzone in ricordo dei due poliziotti, alla presenza del Questore e di molte autorità civili e militari.

Il tutto è stato organizzato dall'associazione Trieste Animal Day, che si propone di sensibilizzare la comunità al rispetto per gli animali e per la biodiversità, per un futuro sostenibile. La cerimonia religiosa è stata presieduta dal Vicario Episcopale monsignor Roberto Rosa. Ha partecipato, in rappresentanza del Comune, il presidente del Consiglio Comunale Francesco di Paola Panteca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento