rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Ricrestate 2015, coinvolte dodici strutture cittadine: novità i "progetti "cinema" e "Growing Up"

Nelle dodici strutture dislocate sul territorio, aperte dalle 7.30 alle 14.30, dal lunedì al venerdì, sono offerte consolidate attività ad oltre 3000 iscritti, iniziative che si integrano con la realtà dei centri estivi, con eccezioni per il Ricreatorio Padovan e del Ricreatorio Anna Frank

“Anche quest'anno il servizio dei Ricreatori Comunali “Ricrestate 2015” si conferma con qualificate, interessanti e nuove proposte  per i bambini della nostra città, un valido e utile supporto estivo per molte famiglie”.

La conferma viene dall'assessore comunale all'Educazione Antonella Grim, che mette in luce la positività del collaudato programma. Nelle dodici strutture dislocate sul territorio, aperte dalle 7.30 alle 14.30, dal lunedì al venerdì, sono offerte consolidate attività ad oltre 3000 iscritti, iniziative che si integrano con la realtà dei centri estivi, con eccezioni per il Ricreatorio Padovan, aperto dalle 7.30 alle 19.30 e il Ricreatorio Anna Frank, che garantisce un doppio servizio, aprendo anche  il Servizio di Integrazione Scolastica, quest'anno dal 15 al 26 giugno e dal 31 agosto al 4 settembre alla Scuola Pertini di Melara.

Ogni anno “Ricrestate” si colora anche di nuove proposte -spiega l'assessore Grim- in modo da vivacizzare e rendere più gradevoli le vacanze in città e alla tradizionale programmazione -che vede uscite balneari nei vari stabilimenti del nostro golfo (Ausonia, Stabilimento Sirena di Grignano, Parco Caravella di Sistiana, Stabilimento San Rocco di Muggia e Stabilimento Lanterna) con un servizio di trasporto privato dalle varie strutture per un totale di 3 uscite settimanali per ogni ricreatorio- si aggiunge una ricca gamma di offerte ludico formative con un'attenzione particolare al benessere ed alle attività fisiche e sportive. 2015_23154stampa-2

Tra le novità di “Ricrestate 2015” -sottoliena l'assessore Antonella Grim- un progetto dedicato al cinema di animazione per ragazzi, con un calendario di otto giornate nei mesi di luglio e agosto e il progetto “Growing Up”, rivolto ai “più grandi “ della fascia 9-12, con iniziative che toccano aspetti significativi di autonomia e di crescita. Ce n'è per tutti, con uscite naturalistiche, passeggiate, gite, uscite speleologiche, appuntamenti serali in ricreatorio con l'insolita possibilità di sperimentare la vita di campeggio all'interno delle strutture insieme ai propri educatori e la partecipazione alle Olimpiadi delle Clanfe presso lo Stabilimento Ausonia che ospita  durante la settimana gruppi provenienti da tutti i ricreatori, ma riservato ai  “grandi” il lunedì.

Campeggiare in ricreatorio non è l'unica avventura proposta nel periodo estivo. Durante la prima settimana di settembre, all'Ostello Natura  Alpe Adria di Campo Sacro, Prosecco, si svolgeranno quattro giornate di giochi in gruppo a sfondo naturalistico organizzati dall'Associazione Scout AMIS, con oltre 200 bambini coinvolti.  Tra gli sport  di “Ricrestate 2015”, oltre a tuffi, nuoto sincronizzato e uno sguardo particolare alle tradizioni sportive della città, anche l'offerta dell'arrampicata sportiva al Palarock di via Frescobaldi, organizzata dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Olympic Rock,  all'interno di una collaborazione stipulata tra il Comune di Trieste e il CONI Comitato Regionale FVG.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricrestate 2015, coinvolte dodici strutture cittadine: novità i "progetti "cinema" e "Growing Up"

TriestePrima è in caricamento